Negli ultimi anni si sente sempre più parlare della professione di Social Media Manager, ma chi è veramente questa figura ? Perchè un Brand dovrebbe utilizzare una strategia di marketing sui canali Social ? Se sei curioso, e vuoi approfondire l’importanza di questa professione, qui troverai un pò di informazioni utili. 

Social Media Manager

Per facilitare la lettura, qui sotto troverai un indice degli argomenti. 

Definizione di un Social Media Manager

Partiamo subito con il dare una definizione esatta del “Social Media Manager”, questa figura ricopre il ruolo di un professionista del digitale che ha il compito di pianificare, comunicare, ascoltare, analizzare e gestire i canali Social di uno o più Brand. La sua Mission è massimizzare il contenuto del brand sui social apportato al business aziendale. 

L’errore più comune che si può fare è quello di pensare che un esperto di SMM (Acronimo di Social Media Marketing) ha il compito di incrementare il numero di followers e/o like di una pagina per un determinato Social Network (es. Instragram e Facebook), non c’è cosa più sbagliata! 

  1. Definizione di un Social Media Manager;
  2. Le competenze principali di un Social Media Manager;
  3. Una buona Social Media strategist per i Brand;
  4. Chi è il content creator;
  5. Social Media Manager per le attività;
  6. Quali corsi di formazione deve fare un Social Media Manager;

Le competenze principali di un Social Media Manager

Più comunemente si può parlare delle Skills di un Social Media Manager, andiamo a vedere nel dettaglio quali sono:

Ricerca e pianificazione, un esperto del smm deve ovviamente informarsi sull’argomento del brand per il quale lavora o è stato commissionato, deve saper riconoscere i competitor aziendali. (se vuoi saperne di più dell’analisi dei competitor, qui troverai un mio articolo in merito pubblicato qualche settimana fa). Per quanto riguarda la pianificazione di una strategia di marketing online sui Social è importante studiare un progetto e assicurarsi che gli obiettivi della strategia siano allineati con il mondo Social;

Analisi e reportistica, un Social Media Manager deve saper leggere i dati statistici e di conseguenza cambiare o modificare la strategia “social” che si era prefissato; (Cliccando qui troverai un mio articolo per scoprire come ideare e modificare una strategia Social di successo)

Copywriting; letteralmente si intende saper scrivere sul web, è importante per questa professione, essere accattivante e sapersi differenziare dai competitor nel web:

Progettazione grafica, saper creare contenuti visivi tramite programmi di grafica;

Social Media Advertising, ossia, saper investire in modo giusto e strategico in Ads e per post sponsorizzati; (Per saperne di più nello specifico qui troverai un mio articolo che parla nel dettaglio di come investire economicamente per campagne pubblicitarie online)

Una buona Social Media strategist per i Brand

Come creare una strategia di Social Media Marketing? Muoviamo i primi passi!

Per prima cosa bisogna rispondere alle seguenti domande:

-Chi sono?

-Quali sono i miei Obiettivi?

-Chi sono i miei clienti ideali?

Sapere per chi si lavora, di cosa si occupa e identificata la fetta di mercato è fondamentale!

Una volta stabilito il “chi sei” è importante definire quali sono gli obiettivi della strategia di marketing per i Social. Appena individuati, bisognerà analizzare quali sono i competitor, gli ispirazionali, il target del pubblico e quale tipo di contenuti pubblicare sul web.

(Per approfondire l’argomento puoi cliccare nel video qui in basso)

Chi è il content creator

Il Content Creator è una figura strettamente collegata e parallela al Social Media Manager, un creatore di contenuti deve saper sperimentare; dev’essere in grado di capire, ad esempio, quale fascia oraria è più giusta per caricare un contenuto rispetto ad un altro; essere consapevoli del pubblico che si vuole colpire. Deve essere in grado di sviluppare, perciò, dei contenuti attuali utilizzando i giusti mezzi.Il content creator inoltre deve essere in grado di narrare, attraverso uno storytelling efficace, un determinato contenuto per attirare, coinvolgere e per cercare di catturare il più possibile l’attenzione del lettore.

Social Media Manager per le attività

Come abbiamo visto, il Social Media Manager è diventata una figura chiave nel tema del marketing online, infatti molto attività e imprese si stanno “convertendo” al digital, lo si può vedere benissimo dai risultati di ricerca di Google, vediamo sempre più in tendenza e in crescita da google analytics i seguenti risultati:

-Social Media Manager per architetti

-Social Media Manager per parrucchieri

-Social Media Manager per hotel

-Social Media Manager per privati 

-Social Media Manager per ristoranti

-Social Media Manager per artisti

-Social Media Manager annunci 

-Social Media Manager cerco

Questo sta a significare quanto questa figura ad oggi e per il futuro avrà sempre più sbocchi lavorativi, ma anche sempre più competitivi, quindi è importante prepararsi per poter sbaragliare la concorrenza.

Non rimanere impreparato, seguimi sui canali Social qui sotto per rimanere sempre aggiornato 

CANALI SOCIAL LINK

Quali corsi di formazione deve fare un Social Media Manager

Qui di seguito troverai vari corsi che ti suggerisco per diventare un Social Media Manager di successo e i link di varie agenzie di punta in Italia

Corsi di Formazione:

-Corso di comunicazione sul web;

-Corso di Social Media Manager;

-Corso per Facebook Business Manager

-Corso di Seo Copywriting

-Corso di Digital Marketing

-Corsi per la lavorazione di immagini e editing Video

Agenzie:

https://academy.humansagency.com/

https://www.digital-coach.it/

https://www.abcformazione.it/

 

Per altre curiosità in merito al Digital marketing clicca il link per vedere le ultime novità del mio blog!

Curioso di ricevere altre news in merito ai Social ?

Clicca il link qui sotto per rimanere sempre aggiornato ed iscriviti alle newsletter!

www.damianodiresta.com

Autore 

Damiano Di Resta